Maasai Shuka

40,00 IVA inclusa

1 disponibili

Descrizione

Nel nostro ultimo viaggio in Tanzania, siamo entrati in contatto con l’etnia Maasai. Una popolazione divisa in altre 12 tribù. La maggior parte dei Maasai sono pastori e per questo spesso definiti nomadi, ma in realtà da quando si sono dedicati all’agricoltura si sono stanziati ala confine fra la Tanzania ed il Kenya.  Queste terre e questa popolazione divennero una colonia Inglese. Dai loro colonizzatori hanno acquisito le tipiche coperte usate per il kilt. Questa coperte chiamate Shuka sono prevalentemente nere e rosse a quadri e ad oggi è il simbolo del vestiario Maasai. Oggi molti masai vestono usando due teli di cotone leggero che dalla spalle si incrociano sui lombi. Qui viene posto un terzo telo a coprire il bacino. Il tutto è fissato da una cintura di cuoio. Alla cintura è fissata una spada corta. Su questo vestito, i masai portano la shuka.

Informazioni aggiuntive

Dimensioni 145 × 195 cm

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Maasai Shuka”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.